Italia: La rivolta dei praticanti avvocato

By DR. RODOLFO DOLCE | 05.02.2021

L'Italia non ha la formazione per diventare giurista "unitario"; chi ha superato con successo lo studio di giurisprudenza deve superare il cosiddetto esame di avvocato dopo diversi anni di tirocinio da un avvocato. A causa del corona-virus, ci sono state alcune particolarità nell'esame orale da avvocato del 2020; i candidati hanno dovuto prima aspettare otto mesi per il risultato dei loro esami scritti nel dicembre 2019 e solo il 35% dei candidati ha superato l'esame scritto. Le commissioni esaminatrici si sono riunite solo online; non è stata fornita alcuna motivazione, come è consuetudine in Italia.

L'Associazione Italiana Praticanti Avvocato (Aipavv) ha segnalato la precaria situazione al Presidente della Repubblica. Si sospetta, tra l'altro, che gli avvocati presenti nelle commissioni d'esame non facciano superare l’esame ai candidati, in caso di dubbio, per tenere lontano la futura concorrenza. Honi soit qui mal y pense.

Sedi
Arndtstraße 34-36
D - 60325 Frankfurt am Main
Tel: + 49 (0) 69 - 92 07 15-0
Fax + 49 (0) 69 - 28 98 59
email: info@dolce.de
Schwanthalerstraße 102
D-80336 München
Tel.: +49-(0)89-59 91 86 26
Fax: +49-(0)89-59 91 86 27
email: info@dolce.de
Viale Verdi 15
I - 41121 Modena
Tel. + 39 059 - 43 91 737
Fax: + 39 059 - 21 95 41
email: dlmo@dolce.it
Werastr. 22, D - 70182
D - 70174 Stuttgart
Tel: + 49 (0)711 - 2 36 42 91
Fax: + 49 (0)711 - 6 74 41 93
email: info@dolce.de
Via Visconti di Modrone 38
I - 20122 Milano
Tel: + 39 02 - 76 28 10 29
Fax: + 39 02 - 78 05 13
email: dlmi@dolce.it
Via Amendola 104
I - 70126 Bari
Tel: + 39 080 - 512 99 49
Fax: + 39 080 - 512 99 49
email: dlba@dolce.it